Home / Cronaca / Germania: rischiato un nuovo attentato islamico

Germania: rischiato un nuovo attentato islamico

Questa mattina, grazie a un blitz avvenuto alle prime luci dell’alba da parte delle forze dell’ordine tedesche, è stato fermato in Germania un giovane siriano di 19 anni. Nonostante le accuse, al momento, non pare evidente nessuna specifica affiliazione a particolari comunità di religione islamica. Al momento le forze speciali della polizia tedesca stanno dando la caccia ad altri possibili membri del gruppo criminale con finalità terroristiche.

Le indagini e l’arresto

Yamen A., il siriano diciannovenne protagonista di questo tentativo di azione terroristica, è stato arrestato a Schwerin, una cittadina della zona nord orientale del territorio tedesco. Da quanto riferito dalla procura e, successivamente da molti giornali tedeschi, l’attentato era pronto a svolgersi e a colpire un gran numero di persone. Il giovane, oltre ad essere accusato della pianificazione dell’atto terroristico e di aver creato un ordigno in grado di fare molte vittime, sarebbe stato pronto ad agire in prima persona. Non è comunque ancora noto il luogo in cui il giovane avrebbe voluto piazzare la bomba.

Ad oggi la Germania, insieme alla Francia, sembra essere uno tra gli stati europei più colpiti da attività terroristiche di matrice islamica, azioni che appaiono generalmente organizzate da cani sciolti e molto giovani d’età.

Foto: pixabay

About S.C.

Check Also

Arrestato in Sicilia La Gaipa, candidato del Movimento 5 Stelle

Fabrizio La Gaipa, imprenditore di 42 anni, proprietario di un famoso hotel nella città siciliana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *