Home / Cronaca / Gemelle siamesi: intervento eccezionale riuscito al Bambin Gesù di Roma

Gemelle siamesi: intervento eccezionale riuscito al Bambin Gesù di Roma

Un’equipe di specialisti dell’ospedale Bambin Gesù di Roma è riuscita a portare a termine con ottimi risultati un difficilissimo intervento chirurgico su una coppia di piccole gemelline siamesi di 17 mesi e provenienti dall’Algeria.

L’intervento

Il numeroso team medico, costituito da circa 40 esperti, è riuscito ad effettuare l’importante operazione anche grazie all’aiuto di numerose tecnologie. Sono infatti stati eseguiti modelli in stampa 3D degli organi delle due sorelline e sono state fatte adeguate Tac e risonanze magnetiche tridimensionali. In oltre, è stato possibile diminuire i tempi relativi all’operazione chirurgica, effettuando così un’anestesia meno invasiva: l’intervento, che ha compreso la separazione e la ricostruzione di organi e tessuti, è durato circa 10 ore anziché 20 ore come previsto in questi casi.

Altri interventi simili

Nelle prossime settimane, sempre al Bambin Gesù, è previsto l’intervento di separazione per altre due piccole gemelle siamesi. In questo caso si tratta di due bimbe provenienti dal Burundi e unite nella zona relativa all’osso sacro. Entrambe le operazioni sono state rese possibili in virtù di importanti azioni umanitarie internazionali. Negli anni ’80, invece, fu eseguita una separazione chirurgica su due gemellini maschi che, come le due gemelline appena operate, erano uniti tramite addome e torace. Si trattava della prima operazione chirurgica su coppie siamesi avvenuta nell’ospedale romano, a cui non ne sono più seguite altre fino a questo momento.

Foto: pxhere

About S.C.

Check Also

Arrestato in Sicilia La Gaipa, candidato del Movimento 5 Stelle

Fabrizio La Gaipa, imprenditore di 42 anni, proprietario di un famoso hotel nella città siciliana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *