Home / Salute & Benessere / Come affrontare le feste senza prendere peso

Come affrontare le feste senza prendere peso

Il periodo natalizio è sempre un piacevole momento di condivisione e allegria per grandi e piccini. Regali e leccornie tendono a mettere tutti di buon umore ma, spesso, queste belle giornate sono anche sinonimo di molti problemi per la nostra linea. Infatti, le tante festività così ravvicinate e l’idea d’abbondanza emanata da questo periodo dell’anno, complici anche i numerosi inviti a pranzi e cene accuratamente organizzati dall’ospite, tendono a far esagerare un po’ tutti. Basta, però, qualche piccola accortezza per non ritrovarsi appesantiti e con una taglia in più.

Saper dire di no, con il giusto equilibrio

Prima di tutto ricordatevi che non bisogna mai mangiare per compiacere gli altri: è il tuo corpo che stai nutrendo ed è giusto scegliere sempre liberamente quanto e cosa mangiare. D’altra parte è però anche importante sapere che i divieti tassativi non fanno bene all’umore e, di conseguenza, neanche alla dieta. Cercate quindi di godervi i pasti in compagnia assaggiando un po’ di tutto in piccole porzioni o, eventualmente, puntate a quello che vi piace tralasciando le portate che amate meno o che vi sono indifferenti. Ridimensionate anche il brindisi e il panettone, così non dovrete escluderli del tutto e potrete festeggiare senza sacrifici radicali.

Prevenite il problema

Un’abitudine molto frequente è quella di mangiare molto leggeri prima di pranzi e cenoni: questo è un grave errore che vi porterà a sentirvi molto più giustificati ad esagerare. Mangiate normalmente, considerando solo che farete qualche piccolo strappo alla regola nel pasto successivo (ad esempio, come d’estate quando optate per un gelato dopo cena). In fine, iniziate fin da subito a fare una leggere a breve attività fisica quotidiana, a mantenere un’alimentazione equilibrata e a depurare e disintossicare il vostro corpo con tisane, vellutate e passati di verdura: seguendo queste piccole regole una fetta di panettone non sarà un problema!

Foto: commons wikimedia

About S.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *