Home / Salute & Benessere / Prevenire e curare il mal di gola

Prevenire e curare il mal di gola

Con i primi freddi autunnali, il mal di gola è alle porte e pronto a fare la sua comparsa con tutti i suoi fastidiosi sintomi.

 

Prevenirlo

Alcuni piccoli accorgimenti, però, possono aiutare a non incorrere in questo diffuso fastidio stagionale. Prima di tutto è importante non esporre mai la gola con al freddo e alle correnti, anche nelle giornate tiepide e soleggiate: la gola è una zona molto delicata e basta un piccolo sbalzo di temperatura per comprometterne lo stato di salute. In oltre è utile ricordarsi di avere una corretta respirazione, non inspirando mai con la bocca ma solo con il naso: questo eviterà a tutti gli agenti esterni di avere un contatto diretto e aggressivo con la gola. In fine è ottimale bere molto per mantenere la gola idratata, magari associando al normale apporto di liquidi bevande calde e lenitive come latte e miele, infusi e tisane e spremute d’agrumi per apportare vitamina C e disinfettare tutto il cavo orale.

Rimedi

Se il mal di gola si presenta comunque, è possibile arginarlo optando per semplici rimedi casalinghi. Nel caso, però, sia davvero forte, con afonia o difficoltà a deglutire, è importante affiancare a questi semplici rimedi un trattamento più deciso sotto consiglio del farmacista o del vostro medico curante. Tra i tanti infusi e le tante tisane quella di malva è l’ideale per tutte le infiammazioni delle pareti molli. Per un’effetto disinfettante, oltre a degli sciacqui a base di limone o bicarbonato, potete optare per un infuso di zenzero. Per un’azione più mirata è possibile far riferimento agli oli essenziali, in particolare quelli alla menta e all’eucalipto, ma anche quelli tratti dagli agrumi o dalla salvia e il tea tree oil che ha un potentissimo effetto battericida.

Foto: pexels

About S.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *